ddi-italy-acquario-genova-subacquea-disabilita
Un tuffo nel Blu dell’Acquario di Genova!
23 Gennaio 2019
eudi-show-bologna-2019-subacquea-disabilita-ddi-italy
Eudi Show 2019 con DDI! 🎉
7 Febbraio 2019
Show all

Una giornata all’insegna del sorriso!

ddi-italy-no-barrier-tour-taranto-subacquea-disabilita
Sabato 19 gennaio 2019.
Una giornata di prove sub. Una vera e propria festa.
Un piccolo viaggio alla scoperta del nostro magnifico sport, dell’emozione di provare a respirare sott’acqua, la libertà di muoversi senza vincoli e ostacoli, il silenzio e l’ascolto del solo e proprio respiro.
Per i Dive Club DDI Blue Dive e Dive Reporters di Taranto, l’attività associativa è ripresa a gennaio con un nuovo No Barrier Tour.
Francesco, Angelo, Rosalia, Marcello, Gabriele (leggi la sua storia, clicca qui) ed il piccolo Luca: ecco i nomi dei protagonisti di questa bellissima giornata.

“E’ andata benissimo” - ci dice Paolo Laganaro, DM Instructor DDI - “Uno di loro, Francesco, in seguito alla prova ha dato già la certezza di voler iniziare a svolgere il corso per l’acquisizione del suo primo brevetto subacqueo. Francesco, 32 anni, è un ragazzo intelligentissimo, un ingegnere aereospaziale, simpatico, socievole e volenteroso.. Come l'ho conosciuto? È amico di un ragazzo a cui ho dato un passaggio con un noto servizio di car sharing. Parlando di DDI mi ha messo subito in contatto con Francesco”

CIÒ CHE SUCCEDE PER CASO È CIÒ CHE TI CAMBIA LA VITA

Il mondo della subacquea mi ha sempre affascinato ed incuriosito.
A causa della mia disabilità sono sempre dovuto arrivare a dei compromessi con il mondo che mi circonda, cercando continuamente soluzioni per facilitarmi la vita.
Con la subacquea aggiungo un nuovo modo di percepire e vivere lo spazio che mi circonda, libero di muovermi e in grado di modificare i miei schemi. Ringrazio per questo i ragazzi di DDI, per la bellissima esperienza che mi hanno permesso di affrontare e per la loro professionalità e gentilezza.
Sono venuto a conoscenza di DDI per caso, ma come spesso accade, ciò che succede per caso è ciò che ti cambia la vita.
In un mondo sempre più individualista è bello sapere dell'esistenza di queste realtà, che mettono il bene di tutti in cima alle priorità. Sono trepidante di iniziare il corso, sicuro di potermi prendere bellissime soddisfazioni.

Francesco Sannelli

“Con Luca, invece di soli 7 anni, età che secondo gli standard DDI non permette di svolgere l’attività subacquea, i ragazzi hanno optato per una nuotata in superficie ma con addosso il GAV. Anche lui si è sentito un vero sub!
E’ stata un’emozione fortissima per tutti: gli istruttori Emanuele e Mikha’el, gli accompagnatori Carlo e Gianni e il team di 6 volontari che hanno dato supporto per la buona riuscita dell’evento.
Grazie all’appoggio del Rotaract Club di Massafra (TA) e alla Piscina Miropa Club di Palagiano (TA) che ci ha ospitato.”

IMMORTALO LA BELLEZZA

Non sono bravo con le parole, di solito mi esprimo con la fotografia.
Ho conosciuto DDI per caso nell’ASD Blue Dive Taranto che frequento e da allora ho iniziato a seguire tutti gli eventi, per poter immortalare momenti che meritano di essere ricordati, come già facevo sott’acqua.
Con DDI non applico una fotografia diversa, semplicemente immortalo la bellezza… sorrisi, abbracci, occhi luminosi e sguardi soddisfatti sono diventati i miei soggetti preferiti.
Apprezzo molto la linea etica di DDI e spero che il mio contributo serva a raccontare questa storia: vorrei si immaginassero dietro gli sguardi, la soddisfazione, dietro i sorrisi, il cuore che batte e dietro gli abbracci la volontà di chi non si arrende.

Vincenzo Ress, fotografo

Complimenti a tutti!